Comune di Urbe

LE CASTAGNE

Urbe Comune situato sul versante Padano dell'entroterra Ligure in Provincia di Savona ai confini con la Provincia di Genova , ad un altitudine sul livello del mare che varia da 550 mt a 1100 mt territorio prevalentemente costituito da boschi di castagno e quercia , attualmente la risorsa prevalente è il turismo , ma negli anni 40 50 la maggiore risorsa era data dall'agricoltura e dalla raccolta delle castagne , che oltre ad essere fonte prevalente di cibo e anche merce di scambio con la riviera . Qui le castagne nella stagione autunnale impegnavano tutta la popolazione per la raccolta e l'essicamento che veniva effettuata sul posto in particolari costruzioni detti ( ABERGHI ) piccoli manufatti in pietra, con tetto ricoperto da" SCANDOLE" ( tavolette di legno di castagno sovrapposte in modo tale da permettere la perfetta tenuta delle intemperie) ancora visibili e in buono stato di conservazione. Si producevano centinaia di quintali di castagne secche che poi venivano vendute o scambiate con altri prodotti (Grano ecc..) Esiste attualmente una località in questo comune denominata PIAZZADONNE , che seconda la storia popolare sembra risalire al luogo ove avveniva lo scambio di manovalanza specialmente femminile con il Piemonte , ovvero le donne locali erano richieste nelle zone del basso Piemonte per la vendemmia e successivamente le donne Piemontesi erano richieste nelle nostre zone per la raccolta delle castagne .Le castagne prodotte in questa zona da castagneti particolarmente curati e innestati con varietà adatte alle nostre altezze , piccole ma con intenso sapore dolce, molto più adatte ad essere essicate , rispetto ai marroni del Cuneese.
Durante la stagione della raccolta e della battitura ( ripulitura delle castagne secche dalla buccia) era occasione per festeggiare e anche per allacciare nuove conoscenze dato particolare momento in cui erano presenti le raccoglitrici del basso Piemonte. 
Attualmente questa attività sta scomparendo e si raccolgono solo per uso famigliare e da turisti che le apprezzano.
Nelle Frazioni di Vara Inferiore e Vara Superiore, nel mese di ottobre si svolgono le tradizionali sagre delle castagne, in particolare dal 1967 in una frazione del Comune di Urbe ,e precisamente Olba S.Pietro, ogni anno, la seconda domenica di ottobre si svolge la prima CASTAGNATA che richiama numerosi turisti , durante la manifestazione vengono fatte arrostire le castagne in grosse padelle forate sul fondo e rigirate per rendere la cottura omogenea con particolari movimenti dai "VALOUI"( persone locali che ancora conoscono questi movimenti) e vengono utilizzate le castagne raccolte da pochi contadini che ancora per questa occasione si dedicano alla raccolta .
Viene altresì distribuito il vino , bevanda che ben si accompagna alle castagne, che viene fatto sgorgare per l'occasione dalla fontana del centro della piazza.